jueves, 1 de octubre de 2015

LUIGI TENCO - TENCO - 1966


Lontano, Lontano          
Io Sono Uno     
Uno Di Questi Giorni Ti Sposerò              
Come Tanti Altri              
Se Sapessi Come Fai     
Io Vorrei Essere Là         
Un Giorno Dopo L'Altro               
Ognuno È Libero             
Amore, Amore Mio       
Ma Dove Vai     
E Se Ci Diranno
Vedrai, Vedrai

ESCRIBIR A hectorfigueroa670@gmail.com

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada